Home / Spiritualità e formazione / Intenzioni di preghiera M.I.

 CHI SEI TU, 
 MARIA? 
             SEGUIRE E IMITARE 
 MARIA 
             PREGHIERE               INTENZIONI DI 
 PREGHIERIA M.I. 


ENGLISH     ESPANOL     ITALIANO     FRANCAIS     PORTUGUES     POLSKI


Intenzioni 2018

Il cammino della M.I.: evangelizzare in comunione


GENNAIO
Perché in tutto il mondo la M.I. sia segno di unità e fraternità.

FEBBRAIO
Perché l'esempio di Massimiliano aiuti la M.I. e ogni credente a cercare sempre nuove vie di evangelizzazione

MARZO
Perché la M.I. operi come unica famiglia in cui regnano amore e gioia

APRILE
Perché lo spirito missionario della M.I. abbia nella comunione una solida base

MAGGIO
Perché l'esempio di MARY aiuti ogni cristiano nella sequela del Signore e nell'evangelizzazione

GIUGNO
Perché in ogni ambito e in ogni nazione la M.I sappia esprimere la propria vocazione missionaria

LUGLIO
Perché chi si ispira a S. Massimiliano; "semini" ovunque l'"amore creativo" che egli ha donato.

AGOSTO
Perché, sull'esempio di S. Massimiliano, regni in ogni cuore il desiderio di dare tutto per Cristo.

SETTEMBRE
Perché, con la creatività di Kolbe, trasmettiamo ovunque la forza del Vangelo

OTTOBRE
Perché la preghiera sia fonte di unità e di missione nella M.I. e in tutta la Chiesa

NOVEMBRE
Perché la vita della M.I. sia un continuo richiamo alla santità per ogni uomo.

DICEMBRE
Perché la M.I. sappia trasmettere ovunque la bellezza e l'importanza della maternità di MARY per ogni uomo.







Intenzioni 2017

Cento anni di storia, cento anni di missione.


GENNAIO
Perché la MI nel mondo sia segno di pace e letizia per tutti i popoli.

FEBBRAIO
Perché ogni membro della MI esprima la bellezza del proprio appartenere all'Immacolata.

MARZO
Perché la MI lavori instancabilmente all'edificazione del Regno.

APRILE
Perché quanti si ispirano alla testimonianza di Kolbe sappiano assumere la logica del mistero pasquale.

MAGGIO
Perché la MI sappia orientarsi all'esempio di sequela offerto dell'Immacolata.

GIUGNO
Perché sull'esempio di Kolbe, la MI si lasci condurre dallo Spirito Santo.

LUGLIO
Perché la MI sia la casa quanti cercano l'amore di Cristo e la tenerezza di MARY.

AGOSTO
Perché ogni membro della MI sappia testimoniare l'amore di Cristo con la fedeltà di S. Massimiliano.

SETTEMBRE
Perché la MI trasmetta agli uomini la preziosità della presenza di MARY nella vita di ognuno.

OTTOBRE
Perché la MI sappia essere fedele allo spirito missionario per cui è nata.

NOVEMBRE
Perché il cammino della MI sia un'autentica scuola di santità.

DICEMBRE
Perché la MI sperimenti la gioia dell'adesione al progetto di Dio.

> Commenti alle intenzioni 2017




Intenzioni 2016


Al posto tuo

Kolbe, martire della carità e segno della misericordia di Dio.

Premessa: le intenzioni dell’anno 2016 prendono in considerazione il 75° del martirio di San Massimiliano e la celebrazione dell’anno santo straordinario indetto da Papa Francesco nel corso del quale il tema sarà sulla misericordia.


GENNAIO
Perché possiamo portare ovunque la pace, il perdono e la comprensione con un cuore colmo di misericordia.

FEBBRAIO
Perché i sofferenti nel corpo e nello spirito siano sollevati dalla certezza dell’amore misericordioso di Dio.

MARZO
Perché la consapevolezza della misericordia di Dio ci renda disponibili ad aprirci al dono generoso di noi stessi.

APRILE
Perché la nostra vita sia un continuo testimoniare le verità della risurrezione e della misericordia divina.

MAGGIO
Perché liberi da ogni pregiudizio accogliamo i fratelli nella loro unicità.

GIUGNO
Perché contemplando l’amore misericordioso di Cristo, rendiamo il nostro cuore aperto alle necessità dei fratelli.

LUGLIO
Perché i rancori e la rabbia non spengano la nostra capacità di amare.

AGOSTO
Perché il martirio di san Massimiliano ci esorti ad essere segno della misericordia di Dio verso i fratelli che vivono nella disperazione.

SETTEMBRE
Perché quanti sono schiavi del peccato trovino nella misericordia di Dio la guarigione interiore.

OTTOBRE
Perché la nostra misericordia si ispiri alla tua sotto la croce.

NOVEMBRE
Perché anche nei momenti di oscurità e di incertezza sappiamo invocare l’amore misericordioso di Dio.

DICEMBRE
Perché l’incarnazione e la natività di Cristo siano motivo di riflessione sulla misericordia di Dio per l’umanità.

> Commenti alle intenzioni 2016


> Archivio M.I. PRAYER preghiera